PETER LIECHTI (1951-2014)
Ricerche : Contatti  
Film / Libri : Collaborazioni : Bio/Filmografia : Premi : Testi 
Attualità : DVD/Libri/VoD : Download : deutsch : français : english : 中文
 
IL GIARDINO DI MARTHA (1997, Fiction, 35mm 1:1,66 schwarz-weiss, Dolby SR, 89')
Index : Clips/Trailer : Cast : Testi sul film : Stampa : Distribuzione, vendite, indicazioni techniche : Downloads
image_1image_2image_3image_4

Karl vive una vita appartata. Ama tenere il suo appartamento in perfetto ordine, passare ore tranquille in un caffè, dormire. Una sera, in circostanze alquanto sinistre, incontra Martha, una donna che esercita un fascino magnetico. Ha inizio una fatale storia d'amore; perfino alla fine, Karl non sarà in grado di dire cosa è realmente accaduto - o come sia potuto accadere. Presto si rende conto che l'amore ha anche portato nella sua vita qualcosa di misterioso. Un po' alla volta, anche i demoni che era riuscito a reprimere completamente si scatenano. Perfino le allegre uscite fra uomini che condivide col vecchio amico Uwe non riescono più a farlo rilassare come un tempo. Karl percepisce l'incontro con Martha come una convulsione, una caduta dall'alto. La violenza dei sentimenti rompe il suo fragile guscio di "sicurezza"; piomba in abissi a lui fino ad allora sconosciuti. Alla fine percepisce il circondario come nient'altro che uno sfondo macabro al suo declino e alla sua caduta. Convinto che l'intera città sia stata penetrata dai "non morti", si barrica in casa. Ma è proprio lì che trova seduti i suoi pallidi vicini, e soprattutto lì si è sistemato Mr. Tepesch, il vecchio vampiro: è una cospirazione accuratamente ordita. Nel frattempo i legami di Martha con il vicinato si rafforzano sempre più. Karl viene trascinato in un gorgo micidiale che non potrà non concludersi che nel sangue.

Festivals:
- Locarno, Wettbewerb, 1997
- IFF Rotterdam, Wettbewerb Tiger Award, 1997
- Toronto, Wettbewerb, 1997
- Saarbrücken, Wettbewerb Max Ophüls-Preis, 1997
- Hof, 1997
- Solothurner Filmtage, 1998
- Sarajewo (Wettbewerb), 1998
- IFF Rotterdam, 2009
- IFF La Rochelle, 2010

© 2003-2019 : www.peterliechti.ch  : Colophon :  Inizio pagina : Konzept Claude Brauchli / Programmierung+Entwicklung Mathias Knauer